Ricongiungimento familiare

L’ingresso per ricongiungimento familiare è possibile previo rilascio del visto per ricongiungimento familiare che consente l’ingresso in Italia ai familiari di cittadini stranieri regolarmente soggiornanti in Italia. Il rilascio del nulla osta per il ricongiungimento familiare, necessario per ottenere il relativo visto di ingresso, deve essere richiesto allo Sportello Unico per l’Immigrazione del luogo di dimora, compilando gli appositi moduli telematici direttamente attraverso il sito internet del Ministero dell’Interno. E’ possibile fare richiesta di ricongiungimento familiare per i titolari di:

  • permesso di soggiorno per lavoro di durata non inferiore a un anno;
  • permesso per asilo politico;
  • permesso per protezione sussidiaria;
  • permesso per motivi di studio, religiosi e familiari;
  • permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo;
  • permesso per attesa cittadinanza.

Per la presentazione della domanda sono necessari:

  • Copia del permesso di soggiorno di cui si è titolari;
  • marca da bollo di euro 16,00;
  • Passaporto del richiedente;
  • copia del passaporto dei familiari da ricongiungere.

Menu